Enel: nuovi Ias da I trim 2005, impatto positivo per 500 mln su utile 2004

Inviato da Redazione il Gio, 31/03/2005 - 09:32
Quotazione: ENEL
L'applicazione dei nuovi principi contabili Ias/Ifrs avrebbe comportato sul bilancio 2004 del gruppo Enel un incremento di circa 500 milioni di euro dell'utile netto consolidato e una rettifica negativa per il patrimonio netto consolidato pari a circa 1,3 miliardi di euro. Sono queste le prime stime formulate dal gruppo energetico guidato da Paolo Scaroni. La società ha reso noto che è in corso di formalizzazione l'incarico alla società di revisione KPMG per la verifica delle valutazioni effettuate e che prevede di presentare i propri dati consolidati redatti secondo i nuovi principi contabili internazionali a partire dalla prima trimestrale 2005.
COMMENTA LA NOTIZIA