Enel: nel 2009 ricavi a 64.035 milioni di euro (+ 4,7%)

Inviato da Micaela Osella il Gio, 18/03/2010 - 08:48
Quotazione: ENEL
Enel archivia l'esercizio 2009 con ricavi pari a 64.035 milioni di euro, in crescita del 4,7% rispetto ai 61.184 milioni di euro riportati nel 2008. Lo comunica il gruppo elettrico in una nota diramata questa mattina. La crescita - spiega la società - è riferibile essenzialmente ai maggiori ricavi conseguiti all'estero per effetto del cambio del metodo di consolidamento di Endesa (da proporzionale a integrale) adottato a partire dalla fine di giugno 2009 in seguito all'acquisto dell'ulteriore partecipazione azionaria del 25,01%, nonché del diverso periodo di consolidamento di Enel OGK-5, Enel Distributie Muntenia ed Enel Energie Muntenia, al netto del deconsolidamento del gruppo Viesgo, ceduto nel giugno 2008. Tali effetti positivi - prosegue la nota stampa - compensano il decremento dei ricavi da vendita di energia elettrica nel mercato domestico, riferibile essenzialmente ai minori volumi venduti per effetto del calo della domanda.
COMMENTA LA NOTIZIA