Enel: per Ing è da comprare fino a 7,8 euro

Inviato da Laura Vezzoli il Ven, 04/08/2006 - 11:16
Quotazione: ENEL
Enel è una buona opportunità di investimento. Lo dice Ing in una nota uscita
oggi e raccolta da Finanza.com, dove viene confermata la raccomandazione buy
(titolo da comprare) e il target price a 7,8 euro per il gruppo energetico
italiano.
Gli analisti si dicono convinti che l'affare Suez non andrà in porto, ma
danno comunque fiducia alla società. "Siamo convinti che Enel si trova in
una buona posizione per acquisire assets in Francia e Belgio. Il gruppo a
nostro avviso potrà beneficiare del supporto del governo belga per comprare
assets nel paese. In questo modo infatti vi sarebbe un concorrente che
potrebbe opporsi alla posizione dominante di Suez/Gdf nel Paese. L'acquisto
di questi assets avrebbe inoltre un duplice effetto positivo: permetterebbe
di attenuare le preoccupazioni su Suez/GdF e allo stesso tempo di soddisfare
l'appetito di Enel che sta cercando di crescere a livello europeo". A
convincere gli esperti anche le dichiarazioni di Conti. Il Ceo di Enel ha
infatti detto nei giorni scorsi che ogni operazione di acquisizione dovrebbe
impattare positivamente e in tempi brevi sull'Eps e non dovrebbe
compromettere i rating espressi dalle maggiori agenzie internazionali. Conti
ha aggiunto inoltre che se entro la fine del 2007 la società non troverà
significative opportunità di crescita, a partire dal gennaio 2008 darà il via ad un aggressivo programma
di buyback.
COMMENTA LA NOTIZIA