Enel: in piano industriale 2014-2018 risparmi per 5,8 miliardi e investimenti per 25,7 miliardi

Inviato da Alberto Bolis il Mer, 12/03/2014 - 09:38
Quotazione: ENEL
Nel piano industriale 2014-2018 Enel prevede di proseguire nel percorso di generazione attraverso un significativo piano di riduzione dei costi. Nel dettaglio nell'arco di piano Enel stima una riduzione dei costi pari a circa 5,8 miliardi di euro con particolare incidenza sui mercati di Italia e Spagna. Gli investimenti complessivi sono previsti pari a circa 25,7 miliardi. Grazie a queste azioni, il colosso elettrico "potrà beneficiare di un free cash flow cumulato nell'arco di piano pari a circa 9,7 miliardi di euro dopo il pagamento di dividendi per 11,6 miliardi.
COMMENTA LA NOTIZIA