1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel in luce a Piazza Affari, Morgan Stanley e Barclays spingono il titolo

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel tonica a Piazza Affari in scia ai giudizi arrivati questa mattina da Morgan Stanley e Barclays. Gli analisti della banca statunitense hanno portato il target price del colosso elettrico a 5,3 euro dal precedente 5 euro, confermando la raccomandazione overweight. “la ristrutturazione del debito di gruppo – spiega il broker – porterà una serie di vantaggi, tra cui ridurre lo sconto a cui è scambiato il titolo che noi consideriamo sottovalutato”. Secondo Morgan Stanley Enel centrerà l’obiettivo di 45 miliardi di debito netto al 2010 e riuscirà a scendere a 41 miliardi nel 2012. Inoltre la riduzione “porterà ad una maggiore crescita dell’utile per azione”. Barclays ha invece ribadito overweight con target price a 4,7 euro, confermando “la nostra valutazione positiva sul titolo visti i risultati che arriveranno sia sul fronte operativo che del debito”. E così il titolo Enel mostra in Borsa un progresso dello 0,61% a 4,15 euro.