Enel in evidenza sul Mib30 con volumi interessanti

Inviato da Redazione il Mer, 01/09/2004 - 11:53
Quotazione: ENEL
Enel fa incetta di ordini a Piazza Affari. Il titolo del colosso petrolifero si porta in rialzo dell'1,26% a quota 6,43 euro. Un certo movimento sui registra sui volumi: sono infatti già passate di mano 12 milioni di azioni contro una media giornaliera delle ultime trenta seduta pari a 21 milioni di azioni. "Anche oggi il mercato sta dormendo. In generale i volumi sono abbondantemente sotto la media, non per quanto riguarda Enel", dice un trader. La società è da qualche settimana sorvegliata speciale del mercato, precisamente da quando il Tesoro ha annunciato il collocamento della terza tranche. E ora i tempi sono quasi maturi. "L'azione ha dato vita a un bel movimento nelle ultime settimane", continua l'operatore. "Prima Enel ha sofferto, ma ora sta recuperando posizioni, spalleggiata anche da buoni giudizi di broker internazionali". Tutto nella norma dunque? "Non proprio. Enel sta continuando a salire ed è un po' anomalo a mio avviso. La sensazione è che sia in atto una manovra strategica: che qualcuno stia cercando di far salire il titolo in vista del collocamento del Tesoro. I book non sono ancora pieni. E dall'estero ci sarebbero forti compratori".
COMMENTA LA NOTIZIA