Enel Green Power: utili e ricavi volano di oltre il 20% nel I semestre

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 31/07/2013 - 16:38
Quotazione: ENEL GREEN POWE
Enel Green Power ha chiuso il primo semestre del 2013 con un utile netto balzato del 21,7% a 269 milioni di euro rispetto ai 221 milioni registrati nell'analogo periodo dell'anno scorso. Meglio hanno fatto i ricavi totali, aumentati del 22,3% a 1.461 milioni di euro contro gli 1.195 milioni di dodici mesi fa. Il margine operativo lordo (Ebitda) si è attestato a 972 milioni dai precedenti 803 milioni con una crescita del 21% mentre il risultato operativo (Ebit) è passato dai 502 milioni dei primi sei mesi del 2012 agli attuali 617 milioni, mettendo a segno un progresso del 22,9%. L'indebitamento finanziario netto è stato pari a 5.668 milioni di euro contro i 4.614 milioni di fine 2012.

Al 30 giugno, il gruppo ha raggiunto 8,7 GW di capacità installata netta, con un incremento di 1,1 GW (+14,5%), principalmente nel settore eolico, rispetto allo stesso periodo del 2012. La produzione di energia elettrica nel primo semestre ha invece superato i 15,2 TWh, in crescita di 2,6 TWh (+20,6%) rispetto allo stesso periodo dell'esercizio precedente.

La controllata verde di Enel nel corso del 2013 ha fatto sapere che proseguirà nell'esecuzione del piano strategico, confermando la crescita della potenza installata e focalizzando il suo impegno principalmente nei paesi emergenti, attraverso uno sviluppo equilibrato in tutte le principali tecnologie. Parallelamente all'obiettivo della crescita di capacità, Enel Green Power concentrerà i suoi sforzi nella razionalizzazione dei costi operativi, attraverso una gestione sempre più diretta del parco impianti e nel loro esercizio efficiente. Si conferma inoltre il perseguimento delle economie di scala, principalmente nell'ambito del procurement.

"Siamo molto soddisfatti dei risultati operativi ed economici raggiunti in questa prima metà del 2013, che dimostrano la validità della nostra strategia di crescita e la solida performance operativa", ha commentato Francesco Starace, amministratore delegato di Enel Green Power. "Nel corso del semestre abbiamo incrementato la capacità installata di oltre 700 MW, coprendo più del 70% del target prefissato per il 2013. Insieme agli ulteriori progetti già in corso di realizzazione, questo si traduce in una copertura di circa il 60% della capacità aggiuntiva prevista nell'arco del corrente piano al 2017. Tali risultati ci portano a prevedere il pieno raggiungimento dei target annunciati al mercato per l'anno in corso".
COMMENTA LA NOTIZIA