1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Enel Green Power: utile netto 2011 -8,8% a 412 milioni, dividendo pari a 2,48 centesimi

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel Green Power ha archiviato il 2011 con un utile netto ordinario di gruppo in calo dell’8,8% a 412 milioni di euro contro i 452 milioni realizzati nell’esercizio precedente. In crescita dell’11,3% i ricavi totali, che si sono attestati a 2.527 milioni di euro rispetto ai 2.271 milioni del 2010. Il margine operativo lordo (Ebitda) è passato da 1.313 milioni a 1.583 milioni del 2011, in aumento del 20,6% mentre il risultato operativo (Ebit) ha postato un progresso del 15% a 913 milioni dai precedenti 794 milioni di euro. L’Indebitamento finanziario netto al 31 dicembre 2011 risulta essere di 4.075 milioni di euro contro i 3.092 milioni di fine dicembre 2010. Il cda ha proposto la distribuzione di un dividendo per l’esercizio 2011 pari a 2,48 centesimi di euro per azione. I risultati “confermano il pieno raggiungimento di tutti gli obiettivi di crescita comunicati ai mercati lo scorso marzo”, ha commentato l’amministratore delegato della società, Francesco Starace. “Abbiamo ampiamente centrato il target prefissato di capacità aggiuntiva, con circa 900 nuovi megawatt installati, e raggiunto quello previsto per l’Ebitda.