Enel Green Power tonica a Piazza Affari dopo affluenza alta ai referendum

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 13/06/2011 - 09:37
Quotazione: ENEL GREEN POWE
L'alta affluenza alle urne per i referendum, in particolare per quanto riguarda l'energia nucleare, galvanizza nei primi scambi di seduta Enel Green Power, che guadagna quasi 1,5 punti percentuali a 1,943 euro. Secondo le proiezioni, il quorum ha superato il 41% alle 22.00 di ieri sera. "Come riportato nella nostra nota pubblicata venerdì scorso - scrive Equita - l'approvazione del referendum sarebbe negativa per le municipalizzate esposte al settore". Secondo la sim milanese, si creerebbe un periodo di incertezza regolatoria fino all'approvazione del nuovo schema tariffario da parte dell'authority nominata dal Governo. Il broker scrive che la più esposta a questo cambiamento "sarebbe Acea (-0,47% a 7,35 euro), seguita da Hera (-1,55% a 1,524 euro)".
COMMENTA LA NOTIZIA