1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Enel Green Power rompe al ribasso 1,338 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ultima seduta dell’ottava in deciso rosso per il titolo Enel Green Power, all’interno di un Ftse Mib che ha accelerato al ribasso al giro di boa di metà sessione. Il titolo della controllata Enel arretra del 2,7 per cento circa a 1,318 e quindi viola il supporto statico di quota 1,338 euro. Il livello era stato recentemente testato il 20 e il 26 settembre e conferma lo spostamento dello scenario di breve termine in posizione short. Sulla forza della violazione Enel Green Power ha praticamente già raggiunto il sostegno dinamico rappresentato dalla trendline discendente dai massimi del 12 aprile e 13 giugno, rotta al rialzo a inizio mese. La discesa potrebbe proseguire verso 1,298 e 1,256. Il movimento potrebbe essere preceduto da un pull-back a 1,338. Pertanto, chi volesse implementare una strategia al ribasso potrebbe attendere un recupero delle quotazioni fino a 1,338 posizionando ordini di ingresso su ritorno sotto 1,325 con target 1,298 e 1,256. Lo stop loss potrebbe essere fissato su chiusure superiori a 1,356.