Enel Green Power, prove di long sulle indiscrezioni di stampa

Inviato da Alessandro Piu il Mer, 24/08/2011 - 12:19
Quotazione: ENEL GREEN POWE
Spazio per le energie rinnovabili a Piazza Affari e per Enel Green Power che sale di oltre 3 punti percentuali. La spinta arriva da alcune indiscrezioni di stampa secondo le quali la Robin Hood Tax non verrebbe applicata alle società attive nel settore delle energie rinnovabili. Indiscrezioni che se verrannno confermate potranno fornire la spinta giusta al titolo per invertire il trend ribassista inaugurato a inizio estate. Dal 22 giugno scorso e fino ai minimi del 19 agosto il titolo della controllata di Enel ha perso oltre il 25% di capitalizzazione in Borsa. Graficamente le quotazioni vengono schiacciate da una trendline ribassista attiva dal 27 luglio e che attualmente transita a 1,576 euro. Il segnale di svolta arriverebbe proprio in concomitanza con una violazione al rialzo, accompagnata da incremento dei volumi, di quest'area. Un primo tentativo è stato effettuato stamattina ma Enel Green Power ha ritracciato fino a ritrovarsi nei pressi della media mobile a 14 giorni, a 1,544 euro. Una chiusura di contrattazioni al di sopra di questo livello dinamico darebbe un primo segnale positivo e confermerebbe la possibilità di un recupero delle quotazioni anticipato dalla divergenza presente sull'oscillatore Rsi. Oltre 1,576 euro i target sono identificabili a 1,619 e 1,65 euro. Operativamente possibile l'ingresso al rialzo sopra 1,576 con i target descritti e uno stop loss a 1,543.
COMMENTA LA NOTIZIA