Enel Green Power: presentato piano 2012-2016, buone le indicazioni per Intermonte

Inviato da Flavia Scarano il Ven, 09/03/2012 - 11:49
Quotazione: ENEL GREEN POWE
Enel Green Power in ribasso a Piazza Affari, dove al momento il titolo cede l'1,34% a quota 1,471. Nel corso della presentazione di Enel tenutasi ieri, sono stati forniti gli highlights del nuovo piano industriale 2012-16 della controllata verde del colosso energetico, da cui è risultata una capacità installata a fine 2016 indicata pari a 11,6 Gw dagli attuali 7,1 Gw, un Ebitda nel 2012 a 1,7 miliardi di euro, nel 2014 a 2,2 miliardi e nel 2016 a 2,6 miliardi. Gli investimenti 2012-16 sono stimati a 6,1 miliardi mentre è stata confermata la politica dei dividendi con pay-out al 30%. "Buone indicazioni fornite da Enel Green Power", commenta Intermonte nella nota odierna. "Dopo la debole performance del titolo negli ultimi mesi crediamo che i target offerti possano offrire maggiore confidenza tra gli investitori in merito alle potenzialità di crescita del gruppo", conclude il broker confermando la raccomandazione neutral con prezzo obiettivo fissato a 1,80 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA