Enel Green Power: Enel considererà manifestazioni di interesse a partire da 1,60 euro per azione -1-

Inviato da Redazione il Gio, 28/10/2010 - 16:04
Enel, nell'ambito dell'offerta pubblica iniziale di azioni Enel Green Power ("EGP"), ha condiviso con i Joint Global Coordinator e i Joint Bookrunner dell'operazione e fermo restando l'intervallo di valorizzazione indicativa compreso tra un minimo non vincolante di euro 1,80 per azione e un massimo vincolante di euro 2,10 per azione (quest'ultimo pari al prezzo massimo di collocamento), di considerare manifestazioni d'interesse a partire da euro 1,60 per azione al fine di consentire la migliore valorizzazione di un asset di rilievo quale EGP.
COMMENTA LA NOTIZIA