Enel Green Power: dati preliminari 2011 superiori alle attese, giù il titolo sul Ftse Mib -1

Inviato da Flavia Scarano il Lun, 30/01/2012 - 11:50
Quotazione: ENEL GREEN POWE
In rosso Enel Green Power a Piazza Affari, nonostante i dati preliminari 2011 pubblicati dalla società siano stati superiori sia alle stime sia al consensus. Nel dettaglio, la controllata verde del colosso energetico ha registrato un Ebitda pari a 1,6 miliardi di euro, in crescita del 23% annuo rispetto alle attese di Equita a 1,57 miliardi e al consensus, attestatosi a 1,52 miliardi. In aumento del 7,7% l'Ebitda rettificato a 1,4 miliardi di euro rispetto al 2010 mentre l'indebitamento finanziario netto è stato pari a 4,1 miliardi, in linea con le previsioni della Sim milanese. Quelle del mercato erano ferme a 4 miliardi di euro, "tuttavia il debito - sostengono gli esperti nella nota odierna - fa riferimento ad un numero di capacità installata superiore alle attese (7.079 Mw contro 7.000 Mw) quindi, implicitamente, anche il debito è meglio delle stime. Battuta quindi la guidance di crescita di 800 Mw nel 2011".
COMMENTA LA NOTIZIA