1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Enel Green Power: collaborazione con statunitense Powerhive, investimento da 12 mln di dollari in Kenya

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel Green Power ha annunciato una collaborazione con la società statunitense Powerhive, uno dei principali fornitori e sviluppatori di soluzioni mini-grid, per un progetto in Kenya che comporterà un investimento nel 2016 da 12 milioni di dollari statunitensi. L’accordo prevede la costruzione e la gestione di un portafoglio di mini-grid in 100 villaggi, per una capacità totale di 1 MW.

Il progetto verrà finanziato per il 93% da Enel Green Power e per il 7% da Powerhive. L’obiettivo è portare energia “a zero emissioni” a 20 mila famiglie, imprese, scuole, alimentando e connettendo alla rete quasi 90 mila persone.

“L’abbondante e variegato mix di tecnologie rinnovabili del Kenya offre una piattaforma del tutto unica per lo sviluppo del business di Enel Green Power in Africa”, ha dichiarato Francesco Venturini, amministratore delegato di EGP.

“Il Kenya presenta un basso tasso di elettrificazione, ancora pari a circa il 30%, e uno dei più alti tassi di penetrazione della telefonia mobile della regione: un connubio ideale per implementare soluzioni innovative in grado di integrare l’elettrificazione delle zone rurali con la generazione da fonti rinnovabili, con impianti di stoccaggio così come con sistemi di fatturazione avanzati”, ha affermato inoltre Venturini.