Enel Green Power: annunciate tre nuove concessioni in Cile, positiva Intermonte

Inviato da Flavia Scarano il Mer, 28/03/2012 - 13:41
Quotazione: ENEL GREEN POWE
Enel Green Power in rosso a Piazza Affari, nonostante ieri abbia annunciato di essersi aggiudicata tre nuove concessioni per l'esplorazione geotermica in Cile, nella gara bandita a giugno 2010 dal ministero dell'Energia. Tutte e tre le licenze hanno un'area complessiva di circa 170 mila ettari. La controllata verde del colosso energetico, attraverso le sussidiarie Geotermica del Norte (Gdn) e Empresa Nacional de Geotermia (Eng), detiene al momento otto concessioni geotermiche nel Paese ed è in procinto di costruire il primo impianto geotermico in Sud America a Cerro Pabellón da 40 Mw. "Buone notizie per Enel Green power - commenta Intermonte nella nota odierna - che nei giorni scorsi ha annunciato il nuovo piano strategico che prevede di raggiungere una capacità installata complessiva al 2016 di 11,4 Gw dagli attuali 7,1 Gw. Confermiamo view positiva sul titolo", conclude il broker che mantiene il giudizio outperform con target price fissato a 1,80 euro. Il titolo sul Ftse Mib arretra dello 0,40% a quota 1,477.
COMMENTA LA NOTIZIA