1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Enel Green Power: +8,1% per l’utile netto 2010, indebitamento in calo a 3.092 mln

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel Green Power ha chiuso l’esercizio 2010 con un risultato netto di Gruppo pari a 452 milioni, +8,1% rispetto ai 418 milioni di euro del 2009; l’incremento, come precisa la società in una nota, “beneficia di minori imposte e di maggiori proventi derivanti dalle partecipazioni valutate con il metodo del patrimonio netto”. Il dato è maggiore dei 440 milioni previsti da Equita ed in linea con i 450-455 milioni del consensus Bloomberg.

+19,8% per i ricavi totali, che salgono a 2.271 milioni, dai 1.895 milioni di euro del 2009; la variazione “riflette la crescita dei ricavi delle attività internazionali”. In linea con le stime l’Ebitda e l’indebitamento, con il primo a 1.313 milioni (+8,8% da 1.207 milioni) ed il secondo a 3.092 milioni (-2.253 milioni rispetto ai 5.345 milioni di fine 2009). Il Cda ha proposto la distribuzione di un dividendo di 2,72 centesimi di euro per azione (23 maggio stacco cedola e 26 maggio il pagamento).