1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel Green Power: +1,12% sul Ftse Mib dopo conferma target societari 2011

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel Green Power positiva a Piazza Affari. Sul Ftse Mib il titolo segna un progresso dell’1,12% a quota 1,711. In un’intervista pubblicata sull’inserto Affari&Finanza di Repubblica, l’Ad della controllata di Eni, Francesco Starace, ha confermato i target per il 2011. Il top manager ha ribadito la focalizzazione del gruppo su una crescente diversificazione geografica soprattutto in America Latina, Nord America ed Europa dell’Est, mantenendo un mix tecnologico adeguato e l’equilibrio finanziario. Nel dettaglio, è previsto un Ebitda recurrent a 1,4 miliardi di euro e non recurrent a 180 mila euro, in linea con le attese degli analisti di Equita ferme a 1,56 miliardi. L’utile atteso risulta essere pari a 500 milioni, al netto dei 25 milioni della Robin Tax, mentre il debito è stimato a 4,2 miliardi di euro, leggermente sopra la previsione degli esperti a 4,1 miliardi. Sono state fornite anche le prime anticipazioni sul 2012 che danno un Ebitda atteso a 1,6 miliardi, contro una stima di 1,67 miliardi di euro, con un rapporto debito/Ebitda fermo sotto 2,7 volte. “Confermiamo – commenta la sim milanese nella nota odierna – la view positiva sul segmento e la raccomandazione hold”, con prezzo obiettivo a 1,89 euro.