1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel: Goldman, ecco i risvolti positivi deal Suez sull’Eps 2006-07

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La francese Suez è difficile da espugnare, ma il gioco vale la candela. Lo pensano gli analisti di Goldman Sachs. In una nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com il broker che è financial advisor di Gaz de France ha calcolato che il deal potrebbe avere un effetto accrescitivo dell’utile per azione 2007 di Enel del 15%. “Grazie alla capacità di Enel di intervenire sulla sua struttura finanziaria – scrivono gli esperti della casa d’affari – stimiamo che un’offerta cash a 39 euro per azione Suez avrebbe un impatto positivo sugli utili del gruppo pari al 10% nel 2006 e al 15% nel 2007 dopo le cessioni, oltre che essere complementare da un punto di vista geografico”. Gli analisti sottolineano ancora come una mossa del genere, se avesse successo, “permetterebbe ad Enel di avere una gestione più efficiente del proprio bilancio, anche se la realizzazione dell’operazione potrebbe rivelarsi difficile”.