1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Enel: Euromobiliare prevede nel I trim. Ebitda in crescita ma produzione in calo

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel dà una scossa all’interesse degli analisti di Euromobiliare. L’utility svelerà oggi i dati relativi al primo trimestre del 2007, e così gli esperti fanno due conti. “L’Ebit lo stimiamo a 1,623 milioni, in rialzo del 2,5% e l’utile netto a -1% a 834 milioni a causa dei maggiori oneri finanziari, 200 milioni contro i 131 milioni del primo trimestre 2006 per l’investimento in Endesa”, anticipano gli esperti nella preview diffusa oggi. Secondo la sim, l’Ebitda sarà in crescita del 2,8% a 2,167 milioni grazie alle attività internazionali, salite da 176 a 291 milioni. A soffrire è invece l’area power generation, in contrazione del 9,2% a 835 milioni a causa di un calo dei volumi del 18%, con una riduzione del 14% nella produzione idroelettrica. Per il momento, gli analisti di Euromobiliare confermano il giudizio a buy con prezzo obiettivo a 9 euro.