Enel: Equita vede ricavi a 73 mld e 17,46 mld di Ebitda nel 2011, bene titolo sul Ftse Mib

Inviato da Flavia Scarano il Mar, 31/01/2012 - 10:29
Quotazione: ENEL
Enel sotto i riflettori a Piazza Affari, in attesa dell'uscita dei risultati preliminari dell'esercizio fiscale 2011 prevista per oggi pomeriggio. Gli analisti di Equita si attendono ricavi pari a 73 miliardi di euro, contro un consensus di 73,4 miliardi, e un Ebitda a 17,46 miliardi di euro rispetto alle attese del mercato ferme a 17,38 miliardi di euro. L'indebitamento finanziario netto dovrebbe invece attestarsi per la Sim milanese a 44,5 miliardi rispetto ad un consensus di 44,3 miliardi di euro. Bene il titolo del colosso energetico sul Ftse Mib dove al momento avanza dello 0,71% a quota 3,138.
COMMENTA LA NOTIZIA