1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel: Enersis avrebbe raggiunto accordo per aumento di capitale da 5,9 mld di dollari

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel torna sotto i riflettori a Piazza Affari. La controllata sudamericana Enersis, secondo alcune indiscrezioni di stampa, avrebbe trovato un accordo con gli azioni di minoranza circa l’aumento di capitale e il conferimento degli assets di Endesa Chile. Le voci parlano di un importo per la ricapitalizzazione pari a 5,9 miliardi di dollari, di cui 3,6 miliardi per la valutazione degli assets Endesa e 2,3 miliardi di aumento cash per le minorities della partecipata. “Riteniamo la notizia positiva per Enel – commenta Equita nel report odierno – una ristrutturazione della catena minorities in Latin America aiuterà sia la cristallizzazione del valore degli assets, sia eventuali sinergie (soprattutto sui corporate costs). Inoltre Enel migliorerà immediatamente il suo bilancio di circa 2 miliardi di euro all’esito dell’aumento, cash che verrà poi utilizzato per i finanziamenti e per l’ulteriore riacquisto di minorities”. Così gli analisti che confermano il giudizio hold con target price fissato a 3,3 euro. Il titolo sul Ftse Mib arretra al momento del 3,18% a quota 2,858.