1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel: Endesa firma accordo per importare shale gas in Europa, ma il titolo non apprezza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel poco mossa a Piazza Affari. Il titolo del colosso energetico sul Ftse Mib è sul filo della parità a 4,042 euro. Ieri la controllata spagnola Endesa ha annunciato la firma di un contratto di compravendita con Corpus Christi Liquefazione, partecipata della società texana Cheniere Energy attiva nella produzione di gas scisto, per importare shale gas. L’intesa prevede la fornitura di circa 1,5 milioni di tonnellate l’anno di Gnl e ha durata ventennale a partire dalla prima consegna, con la possibilità di estensione di altri 10 anni. L’avvio della fornitura è atteso per il 2018.