1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel: Endesa, collocato il 21,92% a 13,50 euro per azione

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN
jcrop-previewIl Cda di Enel ha deliberato di fissare il prezzo dell’offerta rivolta agli investitori istituzionali in 13,50 euro per azione Endesa. Il prezzo è stato fissato tenendo conto, tra l’altro, della quantità e della qualità della domanda pervenuta dagli investitori istituzionali, della quantità della domanda complessivamente pervenuta (ivi compresi gli investitori retail) e delle condizioni di mercato. Così una nota del gruppo energetico, nella quale precisa che tale prezzo verrà applicato anche all’offerta rivolta agli investitori retail, poiché corrisponde all’importo più basso tra il prezzo massimo previsto per l’Opv (pari a 15,535 euro per azione) e il prezzo dell’offerta istituzionale. 
 
È stato inoltre fissato l’ammontare dell’offerta globale in 232.070.000 azioni (ivi comprese 30.270.000 azioni oggetto di sovrallocazione e di successivo eventuale esercizio dell’opzione greenshoe), pari al 21,92% del capitale sociale di Endesa, per un corrispettivo complessivo pari a 3.132.945.000 euro
 
La domanda pervenuta dagli investitori retail è stata pari a 1,7 volte l’ammontare inizialmente previsto per l’Opv, mentre la domanda pervenuta dagli investitori istituzionali è stata pari a 2,2 volte l’ammontare dell’offerta istituzionale (inclusa l’opzione greenshoe). Qualora l’opzione greenshoe non fosse esercitata, l’ammontare dell’offerta globale risulterebbe pari a 201.800.000 azioni, pari al 19,06% del capitale sociale di Endesa, per un corrispettivo complessivo pari a 2.724.300.000 euro. L’allocazione definitiva delle azioni oggetto dell’offerta globale è quindi pari a 34.810.500 azioni per l’Opv e a 197.259.500 azioni per l’offerta istituzionale (ivi comprese le 30.270.000 azioni oggetto dell’opzione greenshoe). 
 
Francesco Starace, amministratore delegato e direttore generale di Enel, ha così commentato: “Il forte interesse riscontrato nel corso dell’offerta è un importante riconoscimento sia per l’attrattività dell’investimento in Endesa – adesso pienamente concentrata nel creare valore dal nuovo quadro regolatorio della penisola iberica – sia per la visione e la strategia del Gruppo Enel. Sono soddisfatto della brillante gestione di questa operazione e fiducioso che continueremo a portare avanti con determinazione la realizzazione del piano strategico di Gruppo”.