1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Enel: ebitda 2017 a 15,7 miliardi di euro (+2,6%), ricavi a 74,7 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I dati preliminari del 2017 del gruppo Enel evidenziano ricavi a quota 74,7 miliardi di euro, o, in aumento del 5,8% rispetto ai 70,6 miliardi di euro realizzati nel 2016. Battute le stime di consensus che erano ferme a 73,7 mld. L’andamento positivo dei ricavi, rimarca Enel, trova sostanzialmente riscontro nei maggiori ricavi da vendita di energia elettrica ai clienti finali, da trasporto di energia elettrica e dalle attività di trading di energia elettrica e di vendita di combustibili che hanno più che compensato gli effetti delle minori vendite all’ingrosso e delle variazioni di perimetro intervenute nei due periodi a confronto.

L’Ebitda (margine operativo lordo), che include gli effetti delle operazioni straordinarie, è pari a 15,7
miliardi di euro e presenta un andamento positivo analogo a quello dell’Ebitda ordinario (15,7 mld, +2,6%).

L’indebitamento finanziario netto risulta pari a 37,4 miliardi di euro, in lieve calo dai 37,6 miliardi di euro a fine 2016, -0,5%).