1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Enel, differenti visioni tra breve e medio periodo: short in un caso, long nell’altro

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel accusa al momento la quarta seduta consecutiva all’insegna della debolezza. Le azioni dell’ex monopolista hanno generato nel corso della mattinata un segnale di vendita con il cedimento dei supporti statici presenti a 4,14 euro lasciati in eredità dai minimi intraday del 25 e del 26 luglio. Ulteriore elemento grafico di debolezza è stato l’incrocio dall’alto verso il basso della media mobile a 14 periodi del daily chart: sia ieri che lunedì i supporti dinamici offerti dalla suddetta media avevano sostenuto il titolo evitando flessioni più marcate. L’indicazione di vendita può essere sfruttata a stretto giro per riportare l’azione al test dei recenti minimi in area 3,95 euro. La soglia di prezzo appena menzionata rappresenta tuttavia un interessante livello ove iniziare a intraprendere una strategia long di medio periodo, così come dimostra la reazione messa a segno dal minimo intraday a 3,92 euro del 18 luglio. In questa direzione vanno alcuni elementi di carattere prettamente tecnico. Innanzitutto va segnalato come proprio il low del 18 luglio ha trovato un valido sostegno nei supporti dinamici offerti dalla trendline ascendente di medio periodo tracciata con i minimi dell’1 luglio e del 30 novembre 2010. A tale elemento si somma un’altra indicazione grafica che va in un’ottica rialzista. A 3,9433 euro attualmente transita la trendline discendente disegnata con i top del 19 novembre 2009 e del 3 novembre 2010. Fu proprio con l’accelerazione oltre tale linea di tendenza che Enel trovo la forza per allungare il passo fino a giungere ai top del 2 maggio a 4,858 euro. Lo sviluppo dell’analisi consente quindi lo short a 4,142 euro, con stop a 4,27 euro e target a 4 euro, e il long nel range compreso tra 3,95 e 4 euro. In questo secondo caso lo stop scatterebbe al cedimento dei 3,75 euro mentre i target sarebbero rispettivamente a 4,25 euro e a 4,60 euro.