Enel debole a Piazza Affari in attesa dei conti, Equita vede una crescita operativa

Inviato da Valeria Panigada il Mer, 04/11/2009 - 14:46
Quotazione: ENEL
Calo del titolo Enel a Piazza Affari, in attesa della trimestrale che verrà pubblicata oggi. L'azione del gruppo energetico è tra le poche delle bluechip milanesi con segno negativo, mostrando un calo dello 0,49% a 4,07 euro. Gli analisti di Equita si attendono per questo terzo trimestre dei buoni dati a livello operativo, ma ancora debolezza sul debito che dovrebbe migliorare solo nell'ultimo stralcio dell'anno. Secondo i calcoli della sim milanese, l'Ebitda dovrebbe crescere del 6% a 12 miliardi di euro, l'Ebit a 8,33 miliardi, con un rialzo del 2%, mentre l'utile netto è atteso a 4,78 miliardi di euro. Il debito a fine settembre è stimato a 55 miliardi. Il rating sul titolo Enel è buy con target price di 4,3 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA