1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel: da banche finanziamento da 8 mld per operazione Endesa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Dalle banche risorse per 8 miliardi di euro per Enel. L’operazione di acquisto del 25,01% di Endesa in mano ad Acciona sarà finanziata da un prestito sindacato di 8 miliardi di euro concordato con un pool di 12 banche. Le banche componenti il pool, tutte con il ruolo di arranger, sono: Banco Santander, il Banco Bilbao Vizcaya Argentaria, Intesa San Paolo, Royal Bank of Scotland, La Caixa, Calyon, BNP Paribas, Natixis, Caja Madrid, Bank of Tokyo-Mitsubishi, Mediobanca e Unicredit. Il prestito prevede il rimborso di una quota, pari a poco meno del 70%, a 5 anni (5,5 miliardi di euro in scadenza nel 2014) e, per la restante parte, a 7 anni (2,5 miliardi di euro in scadenza nel 2016). L’incremento stimato del debito netto del gruppo Enel conseguente all’operazione sarà pari a circa 11,7 miliardi di euro.