1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel: Conti, sono estraneo alle accuse – 2

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Davanti ai magistrati, Fulvio Conti, a.d. di Enel, ha ripercorso le fasi del processo di vendita di Wind, precisando che fin dall’autunno del 2002 era stata comunicata ai mercati finanziari la volontà di dismettere tutti gli asset non coerenti al business dell’energia elettrica e del gas. Stando al comunicato diramato dalla società energetica, le prime proposte, ritenute inadeguate dal consiglio di amministrazione di Enel, sono arrivate nel corso del 2004. Solo all’inizio del 2005 sono state formulate da due cordate (Blackstone e Weather) proposte di acquisto ritenute interessanti e si è avviata la fase di due diligence della società e la trattativa con i due raggruppamenti, che ha portato alla scelta, suffragata da pareri legali e di advisor finanziari, da parte del Cda di Enel del 9 aprile 2005. In quella riunione, il cda ha esaminato le due offerte, ne ha valutato le proposte di contratto e le garanzie e ha giudicato più favorevole la proposta di acquisto avanzata dalla cordata guidata da Sawiris sia per le garanzie offerte, sia per la valenza industriale, sia per il prezzo.