1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel: i conti non convincono Credit Suisse

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I conti di Enel, presentati ieri nella mattinata, non dipanano le
perplessità di Credit Suisse. La banca d’affari elvetica conferma infatti la propria raccomandazione underperform (titolo che fa peggio del mercato) e il target price a 6,8 euro. Nella nota uscita oggi e raccolta da Finanza.com, gli analisti ammettono che i numeri dell’ex monopolista elettrico si sono attestati al di sopra del consensus, ma precisano anche che la crescita è in gran parte riconducibile a proventi straordinari di almeno 200 milioni di euro. Gli analisti svizzeri si attendono per il gruppo di Fulvio Conti un aumento dell’Ebitda nel 2006 di circa il 6% contro una crescita a due cifre per i suoi concorrenti, Eon, Rwe e Electrabel. Secondo il broker infatti il business di Enel rimane poco attrattivo nel breve termine.