1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Enel: i conti del primo semestre battono le attese, confermate le stime

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel batte le attese. Nei primi sei mesi dell’anno il primo produttore di energia elettrica in Italia ha registrato un risultato netto di Gruppo di 2.552 milioni, +5,2% rispetto ai 2.425 milioni di un anno fa. L’utile netto ordinario si attesta a 2.305 milioni, -120 milioni (-4,9%) rispetto al dato 2010. Gli analisti avevano pronosticato un utile netto di 2,27 mld. +10,3% invece per i ricavi, saliti a 38.391 milioni. Il margine operativo lordo dei primi sei mesi registra un incremento di 51 milioni (+0,6%) attestandosi a 8.929 milioni; il consenso era per un Ebitda di 8,53 mld. Migliore delle attese anche l’indebitamento, nonostante dai 44.924 milioni di fine 2010 sia salito a 46.135 milioni (analisti 47,01). Alla luce dei risultati conseguiti, il Cda il prossimo 28 settembre delibererà la distribuzione di un acconto sul dividendo.