1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel, chiusa fase sub-underwriting del prestito sindacato da 35 mld -2-

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il sindacato è ora composto da un totale di 40 banche tra residenti ed internazionali. Le banche che hanno aderito alla fase di sub-underwriting, lanciata il 10 maggio scorso, entrano oggi a far parte del sindacato con l’avvenuta stipula del global transfer certificate a Londra. Il prestito sindacato è a supporto di Enel nell’Opa congiunta con Acciona SA sul 100% del capitale della società elettrica spagnola Endesa SA. A seguito dell’emissione obbligazionaria per un controvalore di 5 miliardi di euro, Enel ha provveduto alla cancellazione della tranche A per un ammontare equivalente, riducendo in tal modo l’ammontare complessivo del Prestito Sindacato a 30 miliardi. Il finanziamento rimane suddiviso in tre tranche: la tranche A adesso ridotta a 5 miliardi ha una scadenza di un anno (estendibile per ulteriori 18 mesi), la tranche B di 15 miliardi ha una scadenza triennale, mentre la tranche C con una scadenza a cinque anni ammonta ad 10 miliardi. Il lancio della sindacazione generale è atteso a fine anno con la chiusura dell’OPA su Endesa.