1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel: chiusa con successo emissione bond da 2,3 mld

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Si è chiusa con successo l’ennesima emissione obbligazionaria in casa Enel. L’operazione da complessivi 2,3 miliardi di euro è stata suddivisa in 1 miliardo per i titoli a tasso fisso e 1,3 miliardi per quelli a tasso variabile. Il periodo di offerta delle obbligazioni del prestito a tasso fisso denominate “Enel Tf 2007-2015” e delle obbligazioni a tasso variabile denominate “Enel Tv 2007-2015”, riservate ai risparmiatori italiani, si è chiuso il 7 dicembre. Le richieste sono state superiori al quantitativo offerto con domanda pari a circa 1,5 mld euro per il prestito a tasso fisso e a circa 1,3 mld per il prestito a tasso variabile, così Enel ha deciso di aumentare l’importo massimo rispetto a quello inizialmente offerto (pari a 2 mld). Il numero complessivo di obbligazioni effettivamente emesse risulta essere pari a 1 mln, per un ammontare nominale complessivo pari a 1 mld, con riferimento al prestito a tasso fisso, assegnato a 47.556 investitori e a 1,3 mln, per un ammontare nominale complessivo pari a 1,3 mld, con riferimento al prestito a tasso variabile, assegnato a 47.119 investitori. Sale così a 10 mld il controvalore totale dei bond emessi negli ultimi 6 mesi da Enel, dei quali 9 mld sono serviti per rifinanziare il prestito da 35 mld contratto nell’aprile scorso per finanziare l’acquisizione di Endesa.