Enel chiude in corsa, guarda a sviluppi collocamento

Inviato da Redazione il Gio, 21/10/2004 - 17:50
Quotazione: ENEL
Seduta positiva per Enel. Il titolo del colosso energetico ha chiuso in corsa (+0,44%), passando di mano a quota 6,68 euro. Indicrezioni di stampa riportavano oggi che sarebbe stata attesa per oggi la decisione di Edf in merito al nuovo programma nucleare ovvero la scelta del luogo che ospiterà la costruzione del primo reattore di terza generazione: l'Epr, acronimo che sta per European pressurized reactor, centrale di nuova generazione. Dal quartier generale di Enel hanno fatto sapere che gli sviluppi proseguono lentamente. "Abbiamo diversi tavoli aperti in questo periodo. Anche le trattative in essere con Edf per entrare nel mercato elettrico transalpino dell'energia con una partecipazione al progetto Epr(nucleare di nuova generazione, ndr) ci sono, ma non penso ci saranno sviluppi a breve", ha spiegato un portavoce di Enel a Spystocks. "Al momento ci sono solo buone intenzioni, non fatti concreti. Dopo il passaggio di poteri in Edf da Francois Roussely a Pierre Gadonneix stiamo aspettando che il nuovo presidente abbia il tempo di studiare tutti i progetti e possibili sviluppi", ha aggiunto il portavoce. "Dal canto nostro ci dovrebbero essere sviluppi per Slovenske Electrarne e stiamo guardando se ci sono opportunità in Russia", ha concluso il portavoce di Enel. Secondo alcuni analisti Enel è impegnata a monitorare gli sviluppi dell'operazione Enel3. "A comprare sono soprattutto investitori medio piccoli", dicono gli esperti.
COMMENTA LA NOTIZIA