Enel, Cheuvreux alza il rating da underperform a outperform e il tp da 3,7 a 5 euro

Inviato da Carlotta Scozzari il Ven, 18/09/2009 - 10:30
Quotazione: ENEL
Gli analisti di Cheuvreux fanno sapere di essere diventati più positivi su Enel, grazie a una liquidità in miglioramento, soprattutto a seguito dell'aumento di capitale da 8 miliardi di euro che ha avuto luogo a giugno e a dismissioni per 2 miliardi, ma anche per merito di un rischio di rifinanziamento meno stringente (settimana scorsa ha emesso un bond da 6,5 miliardi) e di un minore rischio di revisione al ribasso delle stime di utile. Gli esperti della casa d'affari francese si sono convinti a tal punto che il rating sul gruppo elettrico guidato da Fulvio Conti è salito da "underperform" direttamente al livello di "outperform", senza passare per il gradino intermedio di neutrale. Sale con decisione anche il prezzo obiettivo individuato da Cheuvreux su Enel, da 3,7 a 5 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA