Enel cede in Borsa l'1%, pesano conti di Endesa leggermente sotto le attese

Inviato da Alberto Bolis il Lun, 01/08/2011 - 14:51
Quotazione: ENEL
Enel debole a Piazza Affari, dove mostra un ribasso di oltre 1 punto percentuale a 3,978 euro, dopo i conti di Endesa leggermente sotto le attese. Nel primo semestre la controllata spagnola di Enel ha riportato un Ebitda di 3,49 miliardi di euro (consensus 3,52 miliardi), un Ebit di 2,47 miliardi contro i 2,55 miliardi attesi e un utile netto pari a 1,28 miliardi (consensus 1,24 miliardi). Sui risultati hanno impattato negativamente le produzioni idroelettriche in Spagna e America Latina e la tassazione una tantum di in Colombia per 136 milioni di euro. Gli analisti di Equita si attendono "la stabilizzazione dei margini in Spagna per il secondo semestre e un'ulteriore tranche del tariff deficit in Spagna a settembre-ottobre".
COMMENTA LA NOTIZIA