Enel “appesantita” dalla Repubblica Ceca

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La dèbacle odierna del colosso elettrico sarebbe da attribuire alla richiesta fatta dal Governo Ceco di alzare il prezzo di Cez, il principale gruppo elettrico della Repubblica Ceca. Secondo indiscrezioni Praga avrebbe richiesto un esborso di almeno 12.000 miliardi di lire, circa il 50% in più rispetto al prezzo offerto da Enel.