Enel allinea valore Wind a quello di mercato alla luce offerta Sawiris

Inviato da Redazione il Mer, 13/04/2005 - 08:50
Quotazione: ENEL
Il cda di Enel, preso atto dell'offerta vincolante ricevuta da Weather Investments e del mandato affidato all'amministratore delegato, Paolo Scaroni, per arrivare alla cessione della quota di controllo della partecipazione, ha ritenuto ieri necessario allineare il valore di carico
di Wind al valore di mercato desumibile dall'offerta presa in considerazione. La notizia si apprende da comunicato. A seguito di questo riallineamento, i principali effetti sul bilancio consolidato 2004 sono che l'utile netto passa da 3.419 milioni di euro a 2.706 milioni di euro e il patrimonio netto da 21.691 milioni di euro a 20.978 milioni di euro. "Per il progetto di bilancio 2004 della capogruppo tale riallineamento comporta come principali effetti che il saldo tra proventi e oneri da partecipazioni passa da positivo per 53 milioni di euro a negativo per 1.063 milioni di euro, l'utile netto da 7.985 milioni di euro a 7.272 milioni di euro, il patrimonio netto da 16.014 milioni di euro a 15.301 milioni di euro", aggiunge la nota.
COMMENTA LA NOTIZIA