1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel: accordo con Cina su collaborazione cattura C02

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prosegue la collaborazione tra Italia e Cina nel campo delle tecnologie per la cattura ed il sequestro della CO2 con l’accordo firmato oggi nella capitale cinese dal Vice Ministro per la Scienza e Tecnologia della Repubblica Popolare Cinese, Cao Jianlin, dal Direttore Generale del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del Territorio italiano, Corrado Clini e dal Direttore della Divisione Ingegneria e Innovazione di Enel, Livio Vido, alla presenza del Ministro Wan Gang e del Ministro Stefania Prestigiacomo. Lo comunica Enel in una nota. L’intesa, che fa seguito al Memorandum of Understanding firmato a Pechino a maggio dello scorso anno, ha come obiettivo lo sviluppo di uno studio di fattibilità finalizzato alla realizzazione, presso una centrale a carbone cinese, di un impianto per la cattura della CO2 prodotta e la sua iniezione in un giacimento petrolifero, consentendo così di aumentarne anche la produzione di greggio.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI TONICI

Piazza Affari ruggisce, scatto di Enel e banche

Scatto in avanti di Piazza Affari. Dopo una partenza fiacca, l’indice Ftse Mib segna un progresso dell’1,23% a quota 19.529 punti. Ieri sera è è giunto il via libera del …

PARTECIPAZIONI RILEVANTI

Enel: Blackrock torna sopra il 5% (Consob)

Blackrock incrementa la propria partecipazione nel capitale di Enel, portandola dal 4,979% al 5,078% (indiretta, in regime di gestione non discrezionale del risparmio). È quanto si apprende dalle comunicazioni Consob …