Enel, l'accelerazione di ieri dà possibilità long

Inviato da stefano alberti il Gio, 09/02/2012 - 12:05
Quotazione: ENEL
Quadro tecnico interessante per Enel. Il titolo ha messo a segno ieri una performance positiva del 5,39% dopo il buon esito dell'offerta obbligazionaria da 1,5 miliardi di euro presso il pubblico retail lanciata lo scorso lunedì. Secondo quanto riportato da indiscrezioni di stampa, l'emissione sarebbe già stata coperta e per questo la società starebbe pensando di aumentare il suo valore fino ad una massimo di 3 miliardi di euro. A livello grafico, il titolo beneficia di indicazioni tecniche positive. In particolare, il riferimento è alla violazione al rialzo della trendline ribassista transitante per i massimi del 3 e del 18 gennaio avvenuta nella seduta di ieri e che ha portato ad un'accelerazione fino ai massimi intraday a 3,296 euro. Oggi il titolo ha aperto le contrattazioni al di sopra di tale livello di resistenza statica, per poi subire una flessione che consente l'ieventuale implementazione di una strategia long. Possibile quindi attendere un eventuale pull back dei prezzi sui precedenti livelli di resistenza che potrebbero fornire un supporto alle quotazioni nel breve periodo. Alla luce delle considerazioni emerse, eventuali acquisti a 3,20 euro hanno un primo target a 3,33 euro. Un ulteriore target intermedio è individuabile in area 3,43 euro e quello finale in corrispondenza dei massimi del 13 ottobre scorso a 3,59. Lo stop scatterebbe con discese sotto i 3,12 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA