1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Enel: per 820 milioni si aggiudica rumena Ems, guarda ancora a Est

QUOTAZIONI Enel
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Enel continua la sua espansione nel mercato energetico rumeno. La società guidata da Fulvio Conti, in attesa di ricevere una risposta dalla commissione Ue sulla questione Suez-Gaz de France, si è aggiudicata la maggioranza del capitale di Electrica Muntenia Sud (Ems), società di distribuzione del paese centroeuropeo. Enel acquisirà per 820 milioni di euro il 67,5% di Ems, che ha fatturato nel 2005 circa 398 milioni di euro con un utile netto di circa 20 milioni (2000 dipendenti circa). Con questa operazione, dice la società in una nota, “Enel fornisce in Romania circa 2,5 milioni clienti nel settore della distribuzione di energia elettrica”. Ma lo shopping all’estero, segnatamente in Est Europa, non è ancora finito. Il gruppo romano guarda inoltre alle privatizzazioni delle società che possiedono asset di generazione e reti di distribuzione, o per il completamento di progetti di centrali nucleari, nella stessa Romania, in Bulgaria, in Polonia, in Turchia e in Russia.