Enel 3: selezionati i joint bookrunner, presentato il prospetto in Consob

Inviato da Redazione il Ven, 10/09/2004 - 09:22
Si alza il velo sul collocamento della terza tranche di Enel. Acquisito il parere del Comitato Privatizzazioni, sono state selezionate le banche Goldman Sachs e Morgan Stanley quali joint bookrunner per l'operazione di collocamento, attualmente in fase di organizzazione. Goldman Sachs e Morgan Stanley affiancheranno nel ruolo di joint bookrunner Mediobanca e Merrill Lynch, che agiscono anche quali global coordinator dell'operazione di privatizzazione. Lo si apprende da un nota del Ministero dell'Economia e delle Finanze. Il MEF informa, inoltre, di avere provveduto a presentare alla Consob istanza per il deposito del prospetto informativo relativo alla prevista OPV, che sarà parte di un'operazione globale comprendente anche un'offerta rivolta agli investitori istituzionali italiani ed esteri.
COMMENTA LA NOTIZIA