Endemol nel mirino, cresce il numero degli interessati

Inviato da Redazione il Lun, 26/02/2007 - 11:22

La schiera dei pretendenti all'acquisto della Endemol si allarga, con l'arrivo  secondo quanto riporta il Financial Times del numero uno di Lvmh Bernard Arnault.
Il quotidiano finanziario inglese sostiene che Arnault avrebbe affiancato Stéphane Courbit, attuale numero uno di Endemol France, e il fondo PAI, per lanciare un'offerta di acquisto sulla società di produzione di format televisivi. La posizione di di Courbit sarebbe poi da ricondurre alla decisone di Endemol di rilevare la proprietà della filiale francese.

Arnault e soci sono però in ottima compagnia, infatti il gruppo dei potenziali acquirenti è davvero folto e di grande livello. In Italia, secondo le voci di mercato, sarebbero sostanzialmente due i concorrenti: Mediaset e DeAgostini,. Quest'ultima, fresca dell'operazione Magnolia, sarebbe la più agguerrita nonostante i manager abbiano più volte preso le distanze dall'operazione.
Ma anche a livello internazionale il dossier piace a molti. Giganti del settore media, come Rupert Murdoch e la Disney starebbero da tempo studiando il dossier olandese. Gli americani inoltre sarebbero spalleggiati da John de Mol, il produttore televisivo tra i fondatori della stessa Endemol.

Tutto ruota attorno alla società spagnola Telefonica, che oggi detiene il controllo della Endemol con il 75% del capitale, e dalla quale  - offerte di acquisto a parte - sta traendo grandi vantaggi. La società è inoltre quotata alla borsa di Amsterdam, dove nell'ultimo anno ha raddoppiato il suo valore, passando da una quotazione di poco superiore agli 11 euro agli oltre 22 euro di questi giorni. Secondo gli analisti Endemol varrebbe 2,47 miliardi di euro tenendo conto dell'attuale valorizzazione di mercato alla borsa olandese.
In molti sono convinti che la cessione della società stia andando per le lunghe anche per ovvie ragioni di prezzo. Telefonica ha finora tratto beneficio da questo allungamento dei tempi, con l'incremento esponenziale del valore della società, ma questo aspetto potrebbe anche frenare alcuni dei pretendenti in lizza davanti a un prezzo in forte crescita.
Anche stamattina il titolo della Endemol è sostenuto da un forte flusso di ordini d'acquisto. Il titolo guadagna oltre il 3% sull'indice Aex25, passando di mano a 22,59 euro.

COMMENTA LA NOTIZIA