1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Enav: contratto per la costruzione della torre di controllo di Mitiga in Libia

QUOTAZIONI Enav
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Rosso di mezzo punto percentuale per il titolo Enav che si porta a 3,79 euro (-0,47%). Sabato la società ha annunciato di essersi aggiudicata un contratto con la Libyan Civil Aviation Authority per la costruzione della torre di controllo e del blocco tecnico dell’aeroporto di Mitiga.

Il valore del contratto è pari a 5 milioni di euro ed i lavori saranno completati entro la fine del 2017.

“A causa dell’inagibilità dell’aeroporto di Tripoli, lo scalo di Mitiga, che dista circa 8 chilometri dalla capitale, viene utilizzato per servire i voli nazionali ed internazionali che attualmente possono atterrare e decollare in territorio libico”, riporta la nota diffusa dalla società.

“Il contratto – riporta la nota odierna di Equita – aumenta ulteriormente il portafoglio ordini della società nel business non-regolato (c2% del fatturato 2017E, stimiamo con margini superiori alla media di gruppo, ie >30%), che ammontava a 21mn a fine 2016 (vs. 12mn di fine 2015) e con un fatturato in crescita del +29.7% rispetto all`anno precedente”.

“Inoltre il contratto rappresenta un altro passo nella direzione della riapertura dello spazio aereo libico, che comporterebbe la riattivazione delle rotte che dal nord Europa vanno in Africa e che transitano sull`Italia”.