Enac: AirOne e Meridiana aumenteranno voli su Sardegna nel periodo estivo

Inviato da Micaela Osella il Mer, 07/06/2006 - 11:17
Quotazione: ALITALIA
I vacanzieri che hanno deciso di trascorrere le vacanze ormai alle porte in Sardegna possono tirare un sospiro di sollievo. AirOne e Meridiana, in un incontro tenutosi ieri all'Enac per trovare soluzioni condivise sull'esigenza di aumentare la capacità passeggeri nei collegamenti con la Sardegna, "hanno espresso l'impegno di aumentare i voli rispetto al numero minimo garantito, soprattutto durante i fine settimana del periodo estivo, compatibilmente con la disponibilità di slot e con l'ottimizzazione del coordinamento del personale addetto ai servizi di handling e di check-in per le operazioni aeroportuali, in particolar modo nello scalo di Cagliari". Il presidente della regione Sardegna, Renato Soru, ha chiesto alle compagnie presenti di salvaguardare i voli che hanno coincidenze per prosecuzioni verso destinazioni internazionali, anche attivando specifici accordi di code sharing con altre compagnie. AirOne e Meridiana si impegnano a valutare eventuali accordi commerciali per venire incontro alle richieste della regione. La Sardegna resta invece una no fly zone per Alitalia. L'Enac, l'ente nazionale per l'aviazione civile, ha infatti escluso la compagnia di bandiera italiana dalle rotte per l'isola da e per Milano e Roma. Il motivo: Alitalia si è dimenticata di presentare "formale accettazione" delle condizioni degli oneri di servizio pubblico entro il tempo massimo fissato nel 24 aprile dal bando di gara europea. Il potenziamento dei voli si è reso necessario perché come rilevato anche da Telefono Blu, associazione che tutela i consumatori, che dopo la decisione del Consiglio di Stato, di far volare Alitalia fino al 26 maggio scorso per evitare caos negli aeroporti, i disagi rilevati all'aeroporto di Cagliari-Elmas nonché negli altri aeroporti della Sardegna, sono stati numerosissimi.
COMMENTA LA NOTIZIA
starfalcioni scrive...
ulisse3000 scrive...
Piramidas scrive...
codam scrive...