1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Emi: respinta l’offerta di Warner, la saga continua

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ieri Emi ha respinto l’offerta di takeover da 4,6 miliardi di dollari avanzata da Warner Music, società americana che la stessa Emi sta tentando di acquistare da oltre un mese. E’ difficile capire chi sia la preda e chi il cacciatore. In maggio infatti Emi aveva offerto 4,2 miliardi di dollari a Warner, ma senza fortuna. Gli esperti e gli analisti del settore concordano che una fusione tra i due gruppi porterebbe notevoli benefici ad entrambi per centinaia di milioni di dollari. Se l’operazione si concretizzasse, Emi/Warner diventerebbe il secondo player musicale più grande del mondo con una quota di mercato del 25% e il settore della musica sarebbe dominato solo da tre colossi: Emi/Warner, Universal Music e Sony Bmg. Resta solo da definire un dettaglio tutt’altro che insignificante: delineare i ruoli di acquirente e acquisito. Entrambe sembrano determinate a comprare e al momento le due società stanno studiando la prossima mossa, che potrebbe essere un ulteriore rialzo dell’offerta per convincere l’altra a capitolare.