1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’emergenza gas spinge i prezzi del petrolio, l’oro nero va alle stelle

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Se l’emergenza gas sembra superata, ieri sono stati i prezzi del petrolio schizzati a 63 dollari, il massimo dallo scorso ottobre, a destare preoccupazione. Sul mercato si è diffuso il timore che la Russia possa non essere considerata un fornitore di energia affidabile dopo il taglio delle consegne deciso a causa del litigio sul prezzo con Kiev. Un’eventuale penuria di gas, secondo gli operatori, rischia infatti di far lievitare la domanda di petrolio e questo di conseguenza mette il turbo alle quotazione del greggio da ambedue le sponde dell’Atlantico. A spingere i prezzi dell’oro nero si sono sommate anche le temperature particolarmente rigide che si stanno registrando in Europa nelle ultime settimane e che lasciano pensare ad un aumento della domanda.