1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Emergenti: Maier (Raiffeisen), una correzione è possibile ma non è la fine del rally -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Con i loro guadagni impressionanti i mercati emergenti sono stati tra le stelle assolute del 2009. Molti osservatori hanno espresso scetticismo, sostenendo che adesso sono diventati sopravvalutati e troppo costosi. In effetti, a conferma di ciò i prezzi delle azioni nei mercati emergenti sono calati, anche notevolmente, nelle ultime settimane. E adesso c’è chi inizia a chiedersi se il rally sui mercati emergenti abbia per caso perso il suo slancio. “A nostro avviso, la correzione in corso non è affatto inusuale per i mercati emergenti e non segna la fine della crescita di lungo periodo”, sostiene Jürgen Maier, fund manager nel team Emerging Markets Equities di Raiffeisen Capital Management.