1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Emergenti: per American Express Bank quest’anno riusciranno a limitare i danni

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Mercati emergenti sotto pressione sul rischio ripercussioni della recessione Usa. “I titoli azionari dei mercati emergenti si sono nuovamente correlati con i mercati principali e sono in netta discesa. Tuttavia, prevediamo che i mercati emergenti dimostreranno una certa resistenza nel corso di quest’anno”, dicono gli esperti di American Express Bank nella monthly asset allocation di febbraio. Laa vitalità della domanda interna dovrebbe controbilanciare l’impatto di un’eventuale recessione negli Stati Uniti, riducendo le revisioni al ribasso degli utili rispetto agli altri mercati. Secondo American Express Bank le le economie dei paesi emergenti sono meno vulnerabili in caso di recessione negli Stati Uniti rispetto al 2001, tuttavia la crescita pare destinata a un aumento moderato nel 2008 nella maggior parte dei paesi chiave e, in concomitanza con il persistente apprezzamento delle valute (soprattutto in Asia), dovrebbe ridurre l’attuale spinta al “surriscaldamento”. L’allocazione sui mercati emergenti di American Express Bank è “neutrale” rispetto a quella sottopesata sull’equity in generale.