1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Emak: migliorano i conti nel 2010, per il 2011 fatturato atteso in crescita del 5%

QUOTAZIONI Emak
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Emak ha annunciato che nel corso dell’esercizio 2010 i ricavi consolidati si sono attestati a 206,8 milioni di euro, +6,1% rispetto ai 194,9 milioni di euro dell’esercizio precedente, e l’utile netto è risultato pari a 11,6 milioni, contro i 9,4 milioni di un anno prima (+23,3%). Dal punto di vista dei margini, l’Ebitda si è attestato a 23,5 milioni (21,6 milioni) mentre l’utile operativo ammonta a 16,1 milioni (14,9 milioni). 114 milioni per il patrimonio netto e -27,4 milioni per la posizione finanziaria netta a fine 2010 (da 104,6 milioni e -37,9 milioni)

La società per il 2011 stima un lieve aumento della domanda europea, ad eccezione di alcune aree (Spagna, Portogallo, Irlanda e Grecia). “Segnali di ripresa più forti dovrebbero arrivare dagli Usa e soprattutto dai paesi emergenti. Si stima per l’anno 2011 una crescita mondiale del mercato fra il 4% e il 6%” ha precisato la società in una nota. “In questo contesto Emak per l’anno 2011 stima una crescita del fatturato nell’ordine del 5%, in linea con il mercato”.